ASCOLI PICENO – Il vescovo di Ascoli Piceno, monsignor Silvano Montevecchi, resta ricoverato in rianimazione all’ospedale Mazzoni di Ascoli Piceno, a causa della meningite virale che lo ha colpito nella prima mattina di lunedì scorso.

Il vescovo Montevecchi è in carica nella diocesi di Ascoli dall’ottobre del 1997. Martedì scorso, nella Cattedrale di Sant’Emidio, si è tenuta per lui una veglia di preghiera.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 574 volte, 1 oggi)