SPOLETO – Nella giornata di domenica 24 marzo si è svolto, presso il palazzetto dello sport “Don Guerrino Rota” di Spoleto, il Campionato Interregionale di specialità di ginnastica ritmica, che ha visto come protagoniste in pedana le migliori ginnaste di Marche, Abruzzo ed Umbria.

Per la società Sport Life di Ascoli Piceno la ginnasta Rosanna Viola è riuscita a centrare l’obiettivo della qualificazione ai Campionati Italiani in entrambi gli attrezzi presentati: il cerchio ed il nastro. Al cerchio la stessa si è classificata seconda, in una gara combattuta fino all’ultimo esercizio. Al nastro invece, è salita sul gradino più alto con un ottimo punteggio (14.000), grazie ad un esercizio di altissimo valore tecnico.

Grandissima è la soddisfazione espressa da parte di tutto lo staff della Sport Life, con menzione particolare per la tecnica Yulia Shumeykina, la quale cura nei minimi dettagli la preparazione e gli esercizi della ginnasta ascolana.

Il prossimo appuntamento ora è per la due giorni del 20/21 aprile in quel di Biella, per la fase nazionale del campionato, che vedrà scendere in pedana le migliori 15 ginnaste d’Italia ad ogni attrezzo. Prima di questo appuntamento però gareggeranno, il 5 e 6 aprile in Viareggio, le ginnaste della categoria allieve. Le due squadre che competeranno nella due giorni toscana onde cercare la qualificazione al campionato italiano, saranno composte da: Caterina Bonfini – Cristiana Catalucci – Lavinia Muccini e Giulia Bartolini – Aurora Bernardi – Letizia Virgili. Al’appuntamento viareggino saranno inoltre presenti le ragazze del pre-agonismo, impegnate con la gara di Coppa Italia G.p.T. e con il campionato regionale CSEN.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 688 volte, 1 oggi)