ASCOLI PICENO – Percorre il raccordo autostradale, tra Porta Cartara e Marino del Tronto, a bordo della sua Vespa, si scontra con un furgone e muore sul colpo. L’immane tragedia è avvenuta questa mattina poco dopo le 8:30. Secondo una prima ricostruzione dei Vigili del Fuoco di Ascoli Piceno, A.T., 77 anni, ascolano, era a bordo della sua Vespa 50 quando, dopo aver imboccato il raccordo autostradale tra Porta Cartara e Marino del Tronto, al km 2­­­-300 dell’Ascoli Mare, si è scontrato con un furgone, dopo aver percorso un breve tratto di strada in senso contrario.

Lo schianto, purtroppo, gli è stato fatale e sul posto è arrivata subito un’equipe medica del 118 che non ha potuto fare altro che constatarne il decesso.  Attualmente la dinamica dell’incidente è ancora in fase di verifica, ma  quel tipo di strada è assolutamente vietato a motocicli con una cilindrata inferiore ai 150 cc. La Polizia Stradale ha chiuso per un paio di ore il tratto interessato dal tragico incidente, che sembra essere stato riaperto appena dopo le 11 di questa mattina.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.620 volte, 1 oggi)