ASCOLI PICENO – C’è Simone Zaza tra l’undici titolare dell’Ascoli: l’attaccante ha, dunque, recuperato pienamente dall’infortunio e sarà del match. Prima da titolare per Colomba, anche se non si sa ancora in quale ruolo: esterno sinistro in un 3-5-2 o nel 4-4-2? Di sicuro c’è che Pasqualini è andato in panchina, insieme al giovane Ruzzier, unico attaccante a disposizione di Pergolizzi. Per lui stasera prima panchina in bianconero al ‘Del Duca’. Nel Grosseto spunta il nome di Lupoli, ma anche di Calderoni, ex terzino del Picchio con Castori. Serata umida ma non troppo fredda. Arriva la notizia che i tifosi stanno giungendo allo stadio in corteo dalla zona Carburo. Presente in tribuna anche il tecnico Franco Colomba.

ASCOLI (3-5-2): Maurantonio; Prestia, Peccarisi, Faisca; Scalise, Di Donato (cap.) (36′ Fossati), Loviso, Russo, Colomba (20′ st Pasqualini); Zaza, Feczesin. A disp: De Bellis, Ricci, Conocchioli, Legittimo, Fossati, Ruzzier. All: Pergolizzi

GROSSETO (4-4-2): Lanni; Som, Feltscher, Padella, Calderoni; Gimenez, Delvecchio, Crimi (7′ st Brugman), Soddimo (34′ pt Donati); Coulibaly, Lupoli. A disp: Franza, Biraschi, Mandorlini, Obodo, Cosenza. All: Morieri.

Aribitro: Pairetto di Nichelino

Ammoniti: Som, Gimenez

Espulso: Som

Reti: Feczesin al 29′ pt, 7′ st Russo, 30′ st Delvecchio, 40′ st Loviso (rig.)

Spettatori: 2.440 di cui 1.275

PRIMO TEMPO

1′ Cominciata la gara. Un solo imperativo questa sera: vincere.

2′ I primi cori della Sud sono per Gennaro Delvecchio. Cori, come per dire, di ‘benvenuto’.

3′ Nonstante la temperatura, clima caldo al ‘Del Duca’: tanti gli insulti verso Lupoli, vero bersaglio dei tifosi.

5′ Punizione dalla trequarti di Loviso, Prestia devia ma la palla va fuori.

7′ Prima conclusione del Grosseto: Gimenez tira di sinistro, la palla va fuori, anche se non di molto.

9′ Coulibaly in contropiede provoca il primo pericolo per il Picchio: il suo sinistro indirizzato sotto la traversa viene deviato in corner da Maurantonio in tuffo. Nulla di fatto dall’angolo che segue.

11′ Prima occasione bianconera, manco a dirlo firmata da Zaza: Feczesin entra in area, la mette dentro da fondo campo, Lanni non trattiene ma il tap in dell’attaccante n.10 va fuori.

15′ Partita equilibrata. Nessuna chiara occasione da gol, ma l’Ascoli è vivo, spinto dall’incessante sostegno del pubblico.

19′ Occasione d’oro sfumata dal Picchio: bella punizione tesa di Loviso in area che arriva sul secondo palo, dove Peccarisi, tradito dal rimbalzo, manda alto da due passi.

23′ Ancora Ascoli: Colomba taglia bene il campo per Scalise, l’esterno salta un avversario e spara di sinistro, ma Lanni blocca in due tempi.

25′ Si fa vedere Lupoli, tiro da oltre trenta metri altezza luna. Fischi dello stadio.

28′ ASCOLI IN VANTAGGIO: HA SEGNATO FECZESIN!! Azione tecnicamente pregievole del Picchio che passa in vantaggio grazie ad una combinata Scalise-Feczesin: l’esterno vede lo scatto dell’attaccante e lo serve con una palla col contagiri che l’ungherese trasforma in gol con un preciso colpo di testa. Sesto gol per lui.

33′ GROSSETO IN DIECI: ESPULSO SOM. Il terzino di Moriero, già ammonito pochi minuti prima, compie un brutto fallo su Di Donato e riceve l’inevitabile rosso. Moriero toglie Soddimo e mette Donati.

36′ Ascoli vicino al raddoppio: corner di Loviso e deviazione perfetta di Feczesin indirizzata sotto l’incrocio sinistro, ma Lanni si supera e devia in angolo con una prodezza.

39′ E’ cominciata la ‘sfida nella sfida’ tra Peccarisi e Lupoli, battezzata con una dura entrata del primo sul secondo.

40′ Contropiede pericoloso dei bianconeri, ma Scalise non finalizza nonostante buona libertà. La palla arriva a Zaza che di piatto ‘telefona’ a Lanni.

45′ Due minuti di recupero

47′ Finisce il primo tempo. Ascoli meritatamente in vantaggio grazie ad un bel gol di Feczesin su perfetto assist di Scalise.

SECONDO TEMPO

1′ Cominciata la ripresa. Nessun cambio tra le due squadre nell’intervallo

7′ RADDOPPIO DELL’ASCOLI: IN GOL RUSSO!! Tiro da fuori area del centrocampista bianconero, conclusione potente, ma che Lanni intuisce e non riesce a deviare quanto basta. Secondo gol in bianconero per l’ex Verona.

11′ Tiro da fuori di Colomba che si spegne a lato. Il centrocampista, alla prima da titolare, è autore comunque di una buona prova.

12′ Ascoli vicino al gol: Loviso ruba palla sulla trequarti, chiede e ottiene il triangolo con Feczesin e supera con un bel tiro all’incrocio Lanni, ma proprio sulla conclusione Pairetto fischia il fuorigioco dell’ungherese.

17′ Punizione calciata da Zaza dai 30 metri, ma Lanni individua la traiettoria e para in due tempi.

20′ Finisce la gara di Colomba, fuori per un infortunio. Al suo posto Pasqualini.

27′ Si rivede il Grosseto: bel sinistro al volo che sfiora il palo di Maurantonio, comunque sulla traiettoria.

30′ GOL DEL GROSSETO: COLPO DI TESTA DI DELVECCHIO. Gli ospiti raccorciano su calcio d’angolo, con un colpo di testa dell’ex Catania che si è infilato sul secondo palo.

35′ Grosseto in gol, ma l’arbitro aveva fischiato una spinta in area, sempre da corner, tallone d’achie bianconero in questi ultimi minuti.

41′ TERZO GOL DEL PICCHIO: HA SEGNATO LOVISO SU RIGORE. Zaza entra in area di forza e sempre di forza viene atterrato dalla difesa del Grosseto. Sul dischetto va inizialmente Zaza, ma su indicazione di Pergolizzi va Loviso che trasforma.

43′ Brugman al tiro per il Grosseto da fuori area. Pericoloso, ma a lato.

45′ Quattro i minuti di recupero.

49′ E’ FINITA LA PARTITA: L’ASCOLI BATTE 3-1 IL GROSSETO! Prima vittoria per Pergolizzi sulla panchina bianconera, ma soprattutto prima vittoria interna del Picchio nel 2013. Con questi tre punti, frutto delle reti di Feczesin, Russo e Loviso su rigore, l’Ascoli si porta per ora fuori dalla zona play out. A fine gara i giocatori sono stati chiamati tutti sotto la curva per prendere altri cori d’incitamento dai tifosi. Tra poco le interviste live dalla sala stampa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 804 volte, 1 oggi)