CROTONE – Niente di fatto nel recupero della gara Crotone-Ascoli, interrotta lo scorso 2 marzo a causa di una violentissima pioggia che rendeva impraticabile il campo. E il risultato è rimasto tale anche se i bianconeri hanno attaccato per tutta la frazione dell’incontro, sfiorando la rete con Zaza e Loviso. Niente da fare però, e addirittura il forte centravanti ha perso i nervi nel finale di gara quando si è fatto cacciare per aver tirato i capelli a Ligi. Inoltre c’è il rischio di qualche parola di troppo volata nel tunnel degli spogliatoi verso l’arbitro, soprattutto da parte di Scalise.

Classifica del campionato di serie B dopo Crotone-Ascoli, recupero della 29/a giornata.

Sassuolo 73; Verona e Livorno 64; Empoli 56; Varese (-1) 51; Novara (-5) 48; Brescia 46; Cesena e Juve Stabia 44; Ternana 43; Crotone (-2) e Padova 42; Modena (-2) e Lanciano 41; Bari (-7) e Ascoli (-1) 40; Cittadella e Spezia 39; Reggina (-2) 38; Vicenza 32; Pro Vercelli 28; Grosseto (-6) 23.
 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 296 volte, 1 oggi)