ASCOLI PICENO – Continuano le recite teatrali gratuite dedicate alle vite di santi a venerabili al Teatro cittadino. Domani sera, sabato 13 aprile, alle ore 21:15, nell’ambito del progetto“Ascoli Piceno: Oltre l’Orizzonte” andrà in scena lo spettacolo “Benedetta oltre il silenzio” .

La Compagnia teatrale Quelli sui Frati di Ascoli Piceno, avvalendosi del sostegno offerto dalla cooperativa SoliMai e della Fondazione Carisap, mette in scena un allestimento dedicato alla venerabile Benedetta Bianchi Porro, nata a Dovadola, in provincia di Forlì, nel 1936 e morta nel 1964 dopo incredibili sofferenze fisiche.

Il processo di beatificazione della Porro inizia nel dicembre del 1993 per la fede mantenuta nonostante  le gravi sofferenze che la accompagnarono sin dalla nascita. Come testimonianza della sua difficile esistenza ci rimangono i diari, iniziati per continuare una tradizione familiare e poi divenuti un vero e proprio sostegno per la venerabile.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 181 volte, 1 oggi)