ASCOLI PICENO – Nella giornata riservata alla classe Cadetti, il team ascolano di Takedown Lotta si è aggiudicato due straordinari successi con Silvestri Lorenzo e Petris Bogdan.

Il primo ha sbaragliato gli avversari conquistando il gradino più alto del podio: una medaglia d’oro che, di fatto, gli apre le porte della nazionale (il presidente Carlo Sembroni è già in attesa della telefonata del CT azzurro per i prossimi appuntamenti). Bogdan invece, ha incontrato nelle eliminatorie quello che sarebbe dovuto essere il suo sfidante nella finale: ne è nato un incontro palpitante e travolgente, pieno di cambi di fronte, deciso nell’ultima azione dove l’atleta piceno ha perso un punto. Nonostante la battuta d’arresto il cammino del Bogdan è proseguito inesorabile e, alla fine, più che meritata è la medaglia di bronzo.

Grande soddisfazione per i risultati da parte di tutto il team della Takedown, il quale si vede ripagato dei propri sforzi, confluenti tutti nella crescita sportiva e nella possibilità di raggiungere importanti traguardi, come la nazionale e le derivanti possibilità di un ingaggio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 340 volte, 1 oggi)