ASCOLI PICENO – Interessanti iniziative presso il Bar del Parco di Ascoli Piceno, all’interno del progetto “Leggiamo un libro a mamma e papà”. Il bar, gestito alle donne della Cooperativa sociale Iside, che riserva molta attenzione alle attività ludiche, didattiche e sportive per bambini.

Tutti i venerdì del mese ecco il corso “Il parco dell’arte”, esclusivamente per bambini, tenuto da Barbara Tomassini. Per la festa della mamma, il 12 maggio, è già stato organizzato un pomeriggio, con la partecipazione di Marakanà, laboratori e giochi popolari per bambini.

Dal 16 maggio, partirà il corso di Wing Chun, tenuto da Stefano Lauretani. Si tratterà di cinque incontri, nei quali sarà insegnata la disciplina come difesa, per rispondere a un attacco, evidenziando l’importanza della non violenza. Il corso è rivolto alle donne, di qualsiasi età, alla quale saranno insegnati anche esercizi di respirazione. Completamente gratuito, l’incontro è stato organizzato in memoria delle donne che hanno subìto violenza, senza potersi difendere. È ancora vivo il ricordo di Melania Rea, per la cooperativa che ha voluto organizzare questo corso.

Il 20 luglio la Cooperativa Iside parteciperà alla Notte Bianca, che si tiene regolarmente ogni anno a Piazza Immacolata. In collaborazione con l’associazione Alchimia d’arte di San Benedetto, sarà offerta una maratona di espressioni artistiche, concernenti la scrittura, la pittura, il ballo e la musica.

Da giugno, fino al 13 settembre, sarà riattivata la possibilità per i bambini di partecipare all’attività dei centri estivi, per aiutare soprattutto i genitori che lavorano. Un altro importante successo, che le donne della cooperativa hanno tenuto a rilevare è l’acquisizione di una sorta di succursale della Libreria Rinascita, che permetterà a bambini e genitori di acquistare i libri direttamente presso il Bar del Parco.

Sarà un vero e proprio punto vendita di libri per bambini e ragazzi, opere legate al territorio di Ascoli e i Best Seller. Fiore all’occhiello di tutte le iniziative proposte dal Bar del Parco, è il laboratorio di lettura per bambini e genitori, che si terrà da sabato 27 aprile dalle ore 16.30 alle 18, per ogni sabato del mese di Maggio.

“Leggiamo un libro a mamma e papà” è un percorso molto interessante tenuto da Cristiana Castelli, attrice freelance, che propone quest’iniziativa sia nelle attività pubbliche, come private. L’attrice ha tenuto a “ringraziare personalmente le donne del Bar del Parco, che hanno saputo essere ricettive e hanno accolto con entusiasmo la sua proposta”.

Questo percorso è rivolto a bambini dai 2 ai 10 anni, senza distinzioni di fasce d’età, accompagnati da genitori o nonni. Il corso ha un costo di 7 euro a incontro, per ogni bambino

Attraverso la prenotazione, sarà possibile partecipare, fino a un numero di 15 bambini, per permettere all’attrice Cristiana Castelli, di lavorare con serenità. Il taglio dato dalla Castelli è di tipo teatrale. L’attrice sceglie un tipo di lettura, con un tema specifico, che può essere la diversità, la paura e, attraverso l’uso di strumenti teatrali come le maschere, riesce a coinvolgere i genitori.

È stato dimostrato, come ha precisato l’attrice, che la comunicazione da parte dell’adulto assume una funzione terapeutica e di rilassamento per il bambino. Se l’amore per la lettura è trasmesso direttamente dai genitori, i bambini riusciranno a condividerne il senso e l’importanza. Le attività proposte sono di gioco, uso di materiali come la pasta di mais, il disegno, che sviluppano le capacità artistiche ed espressive del bambino.

Per ulteriori informazioni, contattare il Bar del Parco, al numero 0736/342667 oppure Cristiana Castelli al 360/652168.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 822 volte, 1 oggi)