ASCOLI PICENO – Il rock emergente di Sotterranea 2013 è pronto per tornare a entusiasmare il pubblico. Sabato 27 aprile dalle ore 22, presso il locale ascolano “Breaklive”, serata di debutto per la prima delle quattro semifinali del concorso nazionale dedicato ai gruppi rock autori e compositori dei propri brani.

Tantissime le novità che saranno annunciate durante questa edizione che per la prima volta, e per la sola serata di apertura, si svolgerà in una nuova e splendida location: il Breaklive di Ascoli Piceno in via del Commercio.

Sei saranno le band che parteciperanno alla prima semifinale ascolana: Nova Celeste di Perugia, Jail Underdog di Fabriano, Nimiz69, Lex & The Luthors e Cosmic Leviathan di Ascoli e Coconuts Killer Band di Pescara.

I gruppi dovranno dare il meglio per essere selezionati per la finalissima che si svolgerà il 25 maggio al Geko di via dei Tigli a San Benedetto del Tronto. Tanti i premi in palio per loro, che saranno annunciati durante il corso delle serate presentate da Francesca Poli e Cristiana Saporosi, con il supporto grafico di Edoardo Sportelli.

Tutte le serate saranno a ingresso gratuito e inizieranno a partire dalle 22. Importantissima la presenza dello studio mobile della Baia dei Porci che registrerà dal vivo i concerti in HD. Il materiale verrà elaborato dal boss della Baia Stefano Lelii e di conseguenza sarà riversato in un doppio cd compilation. Grazia alla collaborazione con la PicenAmbiente, inoltre, i giovani saranno invitati ad avvicinarsi e a promuovere la raccolta differenziata dei rifiuti.

Ospiti della prima di Sotterranea 2013 i Fog Prison composti da Braka, Pablo e Ide. Sono un gruppo rap/reggae marchigiano di Ascoli Piceno. I Fog Prison nel 2006 producono il loro primo lavoro ufficiale dal titolo “Porta alla pazzia” che riscuote un notevole successo tra il loro folto pubblico. A cavallo tra il 2008/2009 esce il terzo album “Monolinea”, con una politica di mercato a basso costo, vengono vendute 1000 copie solo nella provincia ascolana. Il 2011 vede l’uscita del nuovo disco “Fiero Prigioniero” con la collaborazione di prestigiosi artisti della scena italiana come: Dargen D’Amico, Maxi B, Dj Skizo, Dj Yaner, Mole. Oltre a questi, nel disco sono presenti 2 artisti ascolani:Arsen e Sandro degli Scisma Baby. Nel 2012 i Fog Prison, partecipano alla colonna sonora del film horror “Mad in Italy”, con il brano dall’omonimo titolo, girato dal regista ascolano Paolo Fazzini distribuito in Italia e negli Stati Uniti. Il 2013 vede l’uscita del nuovo album dal titolo “Pentothal” con i featuring di artisti di rilevanza come Maxi B, Tormento, Dj Yaner, Il Generale e Sandro (Scisma Baby). Sotterranea si svolge con il patrocinio del Comune di San Benedetto, Provincia di Ascoli, dell’AssoArtisti dell’Adriatico e il supporto di Giacomo Antonini ed Emanuele Verdecchia del Centro Giovani del Comune di San Benedetto.

Ma ecco nel dettaglio i gruppi in gara per la prima fase delle semifinali. Ad aprire la gara i Nova Celeste di Perugia, band dai suoni psichedelici ed atmosfere celesti appesantite di grunge, composta da Daniele Ghiandoni (voce e chitarra), Giovanni Biscontini (basso e voce), Aldo Mastellone (batteria). Da Fabriano arrivano i Jail Underdog, dal sound rock di matrice blues, alias Giacomo (voce), Leonardo (chitarra), Alessia (basso) e Andrea (batteria). Giocano in casa, invece, gli ascolani Nimiz 69, band molto nota al pubblico locale e non solo, che vede protagonisti Claudio Giorgi (voce e chitarra), Andrea Carfagna (basso), Vinicio Simonetti (chitarra) e Alessio Di Buò (batteria). Con loro un altro gruppo ascolano, più cantautoriale dai ritmi pop anni ’90, quello dei Lex & the Luthors, ovvero Alessio Trobbiani (voce e chitarra), Valerio Trobbiani (basso), Danilo Innocenti (batteria) e Andrea Morganti (chitarra).

Con un curriculum artistico invidiabile, arrivano da Pescara, con il loro rock classico, i Coconuts Killer Band: John Ron Carpenter (voce), Mick (chitarra), Ste Doc (basso), Little Demon (batteria), El Gringo (tastiere), e le coriste Jade “the furious” e Greta “talkin’ legs”. Ultimi in ordine di uscita il rock progressive e metal dei Cosmic Leviathan, gruppo ascolano composto da Gregorio Gasparini (chitarra), Jacopo Norcini Pala (tastiere), Davide Filotrani (basso), Simone Marcucci (batteria) e Vincenzo Civita (voce).

Per tutte le informazioni è possibile visitare la pagina web ufficiale della manifestazione www.sotterranea.com, nella quale sarà possibile anche trovare info sul cd compilation della XX edizione con all’interno i gruppi finalisti di Sotterranea 2012. Ulteriori news sono disponibili sul sito ufficiale www.sotterranea.com, su Twitter e nella pagina di Facebook Sotterranea Rock.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 300 volte, 1 oggi)