OFFIDA – La Ciù Ciù Offida scrive un´altra pagina storica per la città, conquistando il campionato di serie C femminile. Grande merito e plauso per la promozione va al coach Massimo Ciabattoni ed al suo vice Luciano Fioravanti, i quali hanno lavorato sodo per motivare al meglio un gruppo di ragazze fantastiche.

Stella polare del gruppo di coach Ciabattoni è sempre stata la gran voglia di giocare e vincere che, unita ad un gran senso del sacrificio ha portato a questo importante traguardo. Una stagione non facile però quella delle ragazze rossoazzurre, per via degli allenamenti svolti sempre in luoghi e palazzetti diversi (oltre ad Offida: Ripaberarda, Castignano, Castel di Lama, Ascoli Piceno), onde lasciare spazio ad Offida alle ragazze del settore giovanile . Una situazione a volte esplosiva,che però è stata facilitati dai tanti genitori che hanno aiutato negli spostamenti.

La società dell´Offida Volley nei suoi 8 anni di esistenza ha dato risposte concrete al fabbisogno sportivo dei giovani offidani: 7 promozioni, mai una retrocessione,9 allenatori per 10 campionati, Piceno International Volley Cup con migliaia di atleti, visibilità e soldi per le casse del territorio Piceno, Scuola federale di pallavolo con a capo un docente nazionale di Volley come il Prof. Mimmo Chiovini, Certificato di qualità Federale, gestione gratuita dello sport nella scuola primaria e secondaria di Offida e Castignano. Ed infine, l’era del presidente Giovanni Stracci, si conclude con un bilancio in perfetto stato, eredita questa che il nuovo presidente, che sarà scelto nell’assemblea di fine maggio, dovrà curare e far fiorire ancora di più.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 474 volte, 1 oggi)