ASCOLI PICENO – Domenica 12 maggio la scuola di musica Tekne Centro Studi Musica Moderna ha organizzato ad Ascoli Piceno la ventunesima edizione del Trofeo Italiano Città di Ascoli Piceno “Premio Lorena Scaccia”.

La manifestazione si è svolta al Teatro Palafolli, organizzata con il patrocinio ha visto la presenza di giovani musicisti provenienti da molte regioni italiane, dal Lazio alla Puglia, dalla Campania all’Abruzzo, dall’Umbria alle Marche.

La giornata ha avuto inizio con le audizioni dei concorrenti che si sono cimentati in una bella gara musicale al cospetto di una giuria composta da musicisti esperti del settore come Angelo Lucignani (presidente) Giorgia Spurio, Luca Angelini e Matar Mbaye. I giurati hanno ascoltato e giudicato i concorrenti divisi per sezioni strumentali (tastiera, chitarra, pianoforte, fisarmonica, canto, batteria e musica d’insieme) e per categorie di età e, infine, ha assegnato i premi previsti dal regolamento a tutti i partecipanti.

Al termine delle audizioni Emidio Cecchini, direttore artistico della manifestazione, ha annunciato i nomi dei finalisti ammessi al Concerto di Gala: Giorgia Ambrosi (canto) di Castorano, Francesco Agostini (piano e voce) e Camilla Bruni (tastiera) di Ascoli Piceno, Matteo Raponi (pianoforte) di Teramo, Francesca Di Emidio (Giulianova), Cucchiarelli Giorgia (canto) di Cori, Evangelista Emanuele (basso) di Nettuno e Manuel Magliano (chitarra) di Latina.

Il Concerto di Gala, presentato da Angelo Lucignani si è aperto con l’intervento della Tekne J Orchestra, l’orchestra sinfonica giovanile di Tekne, e con il Coro Interchorus diretti da Valentina Bonci. I Tekne Gryot diretti da uno spettacolare Matar Mbaye hanno chiuso le esibizioni della manifestazione e hanno dato il via alla premiazione dei partecipanti.

Al m° Marco Napoli di Latina è stata assegnata una fiammante chitarra messa in palio dal negozio Tekne Music Service risultato in testa alla speciale classifica dedicata ai maestri che hanno ottenuto più allievi classificati ai primi posti, mentre il premio speciale per la migliore interpretazione Premio Lorena Scaccia è stato assegnato a Francesco Agostini. Il vincitore assoluto del 21° Trofeo Italiano Città di Ascoli Piceno è risultato il pianista Matteo Raponi di Teramo.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 321 volte, 1 oggi)