ASCOLI PICENO – Ci sarà tempo fino al prossimo 31 maggio per inviare la manifestazione di interesse alla IX edizione del “Matching 2.0 – Il valore di un incontro” per poter usufruire del contributo fino al 50% concesso dall’Azienda Speciale della Camera di Commercio Ascoli Piceno – Piceno Promozione e dalla Regione Marche. L’iniziativa si svolgerà presso Rho Fiera di Milano dal 25 al 27 novembre prossimo, e rappresenta uno  degli appuntamenti più importanti, nel panorama nazionale e internazionale, per sviluppare relazioni di business.

A Matching 2.0 le aziende hanno un’agenda di incontri programmati per incontrare aziende, buyer, leader di mercato. Si tratta, dunque, di un’occasione unica per l’imprenditore che vuole selezionare nuovi fornitori e conoscere potenziali clienti, guardare ai mercati, internazionalizzare la propria azienda, fare innovazione. Ecco alcuni numeri di questa importante iniziativa per sviluppare e far crescere la propria impresa: 45.000 appuntamenti; 125 workshop e seminari; 22 settori merceologici; 110 buyer esteri.

Nei giorni scorsi, il direttore generale della CdO Enrico Biscaglia in visita nelle Marche, alla presenza, tra gli altri, di Emanuele Frontoni presidente della CdO Marche Sud, ha illustrato le novità dell’edizione 2013 del Matching: “Novità nel nome che vuole rappresentare un cambiamento dove coloro che partecipano diventano sempre più protagonisti. Player, grandi e piccole aziende che si trovano ad affrontare un periodo di crisi economica hanno bisogno di mettere appunto un progetto di cambiamento. Questo non da soli ma mettendosi in un sistema di dialogo costruttivo di fiducia reciproca e di individuazione di un cambiamento che il mercato richiede”.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito www.e-matching.it o contattare la  segreteria@cdomarchesud.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 216 volte, 1 oggi)