ASCOLI PICENO – Giornata speciale quella del 31 maggio 2013, per le ragazze della A.S.P.D. Pagliare Volley che sono state accolte in palazzo San Filippo, dal Presidente della Provincia Piero Celani assieme alla dirigenza e allo staff tecnico della società, per la consegna di una targa a riconoscimento di uno straordinario traguardo sportivo: la promozione dalla serie B2 alla B1.

Un’impresa Storica se si considera che la squadra picena ha conquistato la vittoria del campionato nazionale piazzandosi in vetta alla classifica con ben 24 vittorie su 26 partite disputate. Nella sala giunta dell’Ente, per ricevere il primo riconoscimento ufficiale del territorio c’erano, oltre alle giovani giocatrici provenienti da ogni angolo della provincia, il Presidente del Pagliare Volley Mario Conti, gli allenatori Francesco Napoletano e Nazzareno Calvaresi e il responsabile marketing della società Sandro Capriotti, amministratore dell’azienda L.M.D. Divisione Posta main sponsor della squadra.

Il Presidente Celani si è congratulato a nome dell’intera comunità locale per “un risultato sportivo che non è solo il frutto di una competenza tecnica ed organizzativa, ma anche l’espressione fuori e dentro il campo di grandi valori di umanità, lealtà e sano spirito di agonismo. In un periodo di grande difficoltà per il Piceno – ha sottolineato Celani – è importante valorizzare quanto conseguito dal Pagliare Volley che rappresenta anche un veicolo per dare visibilità esterna e promozione al territorio, dietro alla società c’è tutta una comunità che lavora e che sostiene con entusiasmo l’impegno di queste atlete d’eccezione. Lancio un appello a tutte le aziende e le realtà del territorio per sostenere questa società che sta crescendo, il volley ma anche le altre discipline cosiddette minori come il rugby e il basket e altre che incarnano i migliori principi dello sport e che fanno davvero riscoprire il gusto di frequentare gli impianti sportivi e di vivere momenti di socialità e di aggregazione con serenità e fair play”.

Al termine dell’incontro c’è stato il tradizionale scambio di doni con il Presidente omaggiato del gagliardetto e della maglia ufficiale autografata da tutto lo staff e l’investitura alle ragazze di ambasciatrici del territorio con il dono di guide e materiale promozionale del Piceno. Per le atlete un ulteriore regalo speciale: una copia della Costituzione alla vigilia della festa della Repubblica e come auspicio per un fulgido futuro di cittadine impegnate per lo sviluppo civile e sociale della collettività.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 233 volte, 1 oggi)