ASCOLI PICENO – Le instancabili donne dell’Associazione ‘Hozho – Noi donne come prima’, onlus in sostegno delle malate di tumore al seno, saranno protagoniste alle 18 di sabato prossimo, 8 giugno, presso sala Pastori del Polo S. Agostino, sede del calendario degli eventi ‘La scrittura femminile nel Piceno’. In particolare, le donne Hozho omaggeranno la figura della poetessa ascolana Lea Ferranti nel decennale della sua scomparsa, attraverso un cortometraggio intitolato ‘La luna mi fa donna fino all’alba’, diretto dai registi Giovanni e Alessandro Nardoni

Da sottolineare anche come l’associazione presieduta dal dottor Amedeo Pancotti sia stata anche protagonista a Roma alla XIV edizione della ‘Komen Race for the cure’ dello scorso 19 maggio, la  maratona benefica per la raccolta fondi nella lotta al tumore al seno. Nell’occasione Hozho ha allacciato anche importanti rapporti con le altre associazioni a tutela delle donne presenti in Italia.

Infine, si ricorda che proseguono con grande successo gli appuntamenti dell’iniziativa ‘Sostegno alle donne’, il progetto premiato dal Consav che prevede la realizzazione di visite di prevenzione senologica completamente gratuite ad opera dello stesso presidente Amedeo Pancotti, medico e primario del reparto di Oncologia presso l’ospedale ‘Mazzini’ di Teramo. Le visite si terranno presso la Casa Albergo Ferrucci di via S.Serafino da Montegranaro e si possono prenotare chiamando i numeri 329/5439141 e 333/7275330.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 525 volte, 1 oggi)