ASCOLI PICENO – Con il patrocinio del Comune di Ascoli Piceno e della Provincia di Ascoli Piceno l’Associazione Sportiva Dilettantistica Beerbanti Rugby Ascoli organizza per sabato 8 giugno, dalle ore 14:30, nella splendida cornice dell’impianto dell’Ecoservice, il 3° Ascoli Veterans Rugby Festival, torneo di rugby ad invito per giocatori over 35.

Quest’anno i “giovanotti” allenati dal triunvirato composto da Dino Lauretani, Marco Seproni e Valerio Corso si confronteranno con realtà molto affermate del panorama nazionale, quali Avezzano, Rieti e ben tre squadre di Roma. “Possiamo dire di aver conseguito il primo obiettivo che ci eravamo prefissati quando nel 2011 lanciammo la manifestazione” ha dichiarato il governatore dei Beerbanti, Achille Buonfigli “far diventare l’Ascoli Veterans Rugby Festival un classico del calendario nazionale. Sono sempre di più le richieste di partecipazione che ci giungono da tutta Italia. L’unico rammarico è quello di non disporre di una struttura con due o tre campi per poter accogliere tutti coloro che vorrebbero esserci. Ciò malgrado quella di quest’anno sarà un’edizione davvero speciale, sia per la qualità delle squadre che scenderanno in campo, sia perché sarà una vera e propria festa del rugby, a cui prevediamo interverranno tantissimi atleti e appasionati con i loro familiari”.

“Un ringraziamento sincero va ai fraterni amici della Unione Rugby Sambenedettese e della Legio Picena Rugby- continua Bonafigli – che festeggeranno con noi la posa della prima pietra del loro nuovo campo di rugby che verrà realizzato nella zona Agraria di Porto d’Ascoli. In contemporanea alle partite degli over 35 verranno disputati alcuni incontri giovanili di rugby a sette, specialità molto spettacolare che entrerà nel programma olimpico a partire dall’edizione del 2016 di Rio de Janeiro. Non mancherà l’aspetto sociale ed educativo tipico del rugby, perché i Beerbanti doneranno alcune radio ricetrasmittenti alla Croce Rossa Italiana di Ascoli Piceno. Molto ricco il parter delle autorità civili e sportive. Avremo il piacere di avere nostri ospiti il presidente della Federazione Italiana Rugby Gavazzi, il presindente del comitato Marche della federazione Rugby Longhi, il presidente del Coni provinciale De Vincentis, gli ex azzurri Pierluigi Camiscioni e Serafino Ghizzoni, i presidenti delle squadre di rugby della provincia”.

La giornata si concluderà presso la Pro Loco di Castel di Lama con l’immancabile e allegro terzo tempo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 242 volte, 1 oggi)