ASCOLI PICENO – La Polisportiva Picena non Vedenti in collaborazione con la locale sezione dell’Unione Italiana Ciechi, il Comune di Ascoli Piceno e il Sestiere di Porta Solestà organizzano la seconda edizione del torneo di torball “Trofeo delle 100 Torri”.

L’evento, dopo il successo registrato lo scorso anno, viene riproposto con molto entusiasmo e con la partecipazione di ben sei squadre provenienti da tutta la Penisola (Picena, Foggia, Avellino, Latina, Perugia e Campobasso). Il torball è uno sport accessibile ai minorati della vista, ed attualmente risulta essere lo sport per non vedenti più praticato in Italia.

Le gare si svolgeranno sabato 15 giugno dalle ore 09.30 alle ore 17.00 presso il Palazzetto dello Sport Comunale del quartiere Monticelli, sito in via degli Iris; al termine delle gare, dopo una breve visita turistica della città, tutti i partecipanti si trasferiranno presso il Sestiere di Porta Solestà (appena restaurato ed inaugurato). Alle 19.30 vi saranno le premiazioni ufficiali, alla presenza di autorità locali e a seguire una cena tipica ascolana, condita da musica live, ed una simpatica lotteria con prodotti tipici eno – gastronomici, il cui ricavato verrà destinato per la realizzazione di tutte le attività che la Polisportiva porta avanti per i propri atleti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 212 volte, 1 oggi)