RIPATRANSONE – Aveva preparato una corda per impiccarsi, ma il tempestivo intervento dei Carabinieri lo ha salvato in extremis. Un uomo di origine africana, di 31 anni, in seguito ad una lite in famiglia, è scappato di casa nel cuore della notte con l’intento di farla finita. I familiari, preoccupati della sua reazione, e non vedendolo rincasare, hanno allertato i Carabinieri che hanno subito cominciato a perlustrare la zona.

Qualche ora dopo, intorno alle 3 della notte scorsa, sono riusciti a trovarlo. In mano aveva già un cappio pronto a stringerselo al collo. I militari dell’Arma, dopo una lunga chiacchierata, sono riusciti a dissuadere l’uomo dai suoi propositi suicidi. Poi, lo hanno accompagnato in ospedale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 815 volte, 1 oggi)