ASCOLI PICENO – E’ morto nell’ospedale di Torrette di Ancona il giovane russo di 26 anni rimasto gravemente ferito nella notte del 13 giugno scorso, cadendo da un muretto durante una festa organizzata ad Ascoli Piceno dagli studenti della facolta’ di Architettura davanti al Colle dell’Annunziata. Edouard Egorov era salito sul muretto e, probabilmente nel tentativo di lanciare per gioco un grosso sasso, ha perso l’equilibrio ed è caduto nel vuoto, riportando un grave trauma cranico.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.210 volte, 1 oggi)