ASCOLI PICENO – Risolto il nodo dell’allenatore, l’altro grande interrogativo estivo dell’estate bianconera è stato quasi risolto: l’Ascoli Calcio ha regolarmente presentato​ il materiale d’iscrizione al campionato 2013/2014 di Lega Pro Prima Divisione.

Il Picchio che, come anticipato tempo fa da PicenoOggi, è stato inserito nel Girone B insieme ad altre sedici squadre, entro ieri, lunedì 1 luglio, doveva consegnare la documentazione relativa all’iscrizione (tassa d’iscrizione e altri documenti contabili) nonché, atto più delicato, la fidejussione di 600.000 euro come garanzia per la Lega. Cosa fatta, come è stato comunicato quest’oggi dal Consiglio Direttivo di Lega Pro che ha compiuto le verifiche del caso.

La prossima tappa d’ufficializzazione dei campionati è il 19 luglio, quando il Consiglio Federale stilerà gli organici dei prossimi campionati, visto che ci sono diversi club che hanno presentato la documentazione incompleta, anche (come nel caso della Nocerina inserita nel raggruppamento dei bianconeri) per l’assenza della fidejussione, hanno termine fino al 18 per integrare la presentazione.

Dopo l’ufficializzazione di qualche ora fa, l’ex direttore sportivo bianconero, Paolo De Matteis, nuovo team manager del Napoli, mercoledì mattina saluterà i mezzi d’informazone e i tifosi con una conferenza stampa.

 

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.249 volte, 1 oggi)