ASCOLI PICENO – Pizzicato dai Carabinieri con 12 grammi di cocaina, custoditi all’interno di un pacchetto di sigarette.  Si tratta di un giovanissimo, N.D.C., 24 anni, di Castel di Lama, arrestato dai Carabinieri ieri pomeriggio, alle 18.30, a San Benedetto del Tronto.

I militari, durante la perquisizione personale di rito, hanno rinvenuto, all’interno di un pacchetto di sigarette, 3 involucri di cellophane contenenti complessivamente 12, 2 grammi di cocaina. Il giovane ha dichiarato che la droga rinvenuta l’aveva acquistata per uso personale.

Processato questa mattina per direttissima, e difeso dall’avvocato, Umberto Gramenzi, a N.D.C. il giudice, Marco Bartoli, ha concesso l’obbligo di dimora nel comune di San Benedetto, in attesa del processo fissato per il prossimo 23 settembre. Il Pm, Umberto Monti, dopo l’arresto, aveva disposto gli arresti domiciliari, che il giovane ha scontato nella sua abitazione di San Benedetto fino a questa mattina.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 747 volte, 1 oggi)