ASCOLI PICENO – Si è insediato da poco meno di un mese ma già ha le idee molto chiare il nuovo direttivo su come rilanciare il Circolo Tennis “F. Morelli”. Il nuovo organigramma vede alla presidenza Carlo Azzanesi mentre sono ciqnue i consiglieri ognuno dei quali si occuperà di uno specifico ambito : Carlo Felicetti, che è anche vice presidente, si occuperà dell’organizzazione di manifestazioni e tornei, Pierfrancesco Andolfi curerà i rapporti con la Federazione, Paride Di Micheli baderà alle attività di manutenzione della struttura, Saro Marinelli sarà il responsabile della scuola tennis mentre la comunicazione ed il marketing saranno affidati a Simona Flammini. A completare la squadra c’è il segretario Carlo Armillei che curerà la parte amministrativa mentre Presidente Onorario è stato nominato il giudice Emilio Pocci.

” Il nostro programma di lavoro per il prossimo quadriennio – spiega il presidente Azzanesi – sarà molto ampio. Al momento tra soci, ragazzi iscritti ai corsi e frequentanti al corso di ginnastica registriamo quasi 300 utenti, il nostro obiettivo sarà quello di raddoppiarli, per questo abbiamo studiato nuove iniziative e tariffe più basse per cercare di venire incontro a più gente possibile. L’idea di fondo è quella di fare del circolo un elemento cardine della vita sportiva cittadina. La scuola di tennis, nostro fiore all’occhiello, inizierà dai primi di ottobre ma già da settembre ci saranno due settimane gratuite per chi si vuole avvicinare al tennis. Cercheremo di allacciare collaborazioni con le scuole, con gli assessorati allo Sport e alle Attività Sociali, con aziende, esercito e università mettendo a disposizione i nostri impianti, in più dal prossimo anno faremo anche dei campus estivi. Più bassi anche i prezzi per chi vuole diventare socio ( costo 50 Euro più 10 Euro per la tessera FIT ) e cercheremo di aumentare la visibilità anche sul web con un sito e con la presenza sui vari social network. Tutto questo per cercare di ricreare entusiasmo attorno a questo sport e di utilizzare al meglio le nostre strutture con uno sguardo a 360°”.

Presente anche l’assessore allo Sport Massimiliano Brugni che ha sottolineato come l’Amministrazione sia totalmente vicina al nuovo direttivo e che sia stata fatta domanda ad un bando del Ministero per un finanziamento di 600.000 Euro per migliorare le strutture rendendole così ancora più polifunzionali.

Per chi volesse più informazioni sui corsi e sulle attività del circolo è possibile chiamare il numero 0736.45614.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.427 volte, 1 oggi)