ASCOLI PICENO – Una forte e prolungata scossa di terremoto è stata nitidamente avvertita in tutte le Marche alle ore 3,32 del 21 luglio.

La scossa è avvenuta a 18 chilometri da Ancona, davanti alla costa di Sirolo, Numana e Porto Recanati, ad una profondità di 8,9 chilometri. La potenza è stata 4.9 della scala Richter. Il terremoto, in base alle prime informazioni disponibili sui social network, è stato avvertito nitidamente su tutta la Regione Marche. La zona era stata interessata nei giorni scorsi da uno sciame sismico.

Ad Ancona molte persone sono scese in strada mentre in base alle prime informazioni disponibili ci sarebbero interventi dei vigili del fuoco a causa di alcuni malori.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 24.459 volte, 1 oggi)