ASCOLI PICENO – Per tre giorni Ascoli sarà la capitale italiana della musica country con la prima edizione del Picenum Country Festival.
L’inizativa, patrocinata dal Comune di Ascoli Piceno, Confcommercio, Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno e dal Consiglio Regionale delle Marche è nata dall’iniziativa di Nicola Capriotti e Francesca Fanini, appassionati ballerini che hanno avuto l’idea di portare in città le atmosfere tipiche della musica country, un genere made in USA, coinvolgendo Lara Minatta, valtellinese, fondatrice del primo gruppo country d’Italia, i Route 38, qui in veste di organizzatrice della tre giorni, che si svolgerà dal 23 al 25 agosto presso il campo Squarcia di Ascoli.
“Anche il sindaco ci ha dato pieno appoggio” dichiara Lara “Ascoli è una città che si presta bene alle atmosfere country. Qui c’è anche una forte passione per i cavalli e questo feeling particolare si unisce alle atmosfere tipiche della musica country”.

La tre giorni si incentra in modo particolare su musica e ballo, con la partecipazione di country band da tutta Italia e, sopratutto, con i migliori dj che allieteranno il pubblico presente con i più famosi brani del genere.
Da evidenziare il Picenum Contest, una gara tra i migliori coreografi che si sfideranno a colpi di balli country. Durante questo evento, verrà anche scelta la sigla ufficiale della manifestazione.

Spazio anche alle tipicità gastronomiche texane, come il chili con carne, che si potrà assaggiare negli stand presenti durante la manifestazione insieme alle specialità tipiche ascolane, in un mix davvero insolito.

Per intrattenere i bambini saranno presenti il Ludobus, alcuni gonfiabili e la possibilità di sfidare il cavallo meccanico. Sarà presente anche l’area spinning con musica country e una sfida atleti contro ballerini.

Sarà possibile, per chi lo desidera, usufruire di lezioni di ballo country gratuite, mentre nella giornata di domenica, vi sarà una gimkana con i cavalli all’interno della pista dello Squarcia.

La Confcommercio ha indetto un concorso per la migliore vetrina a tema country tra le attività commerciali della città. Una giuria decreterà il vincitore, che si porterà a casa un premio in denaro di 300 euro.
“Speriamo nel buon successo dell’iniziativa” afferma Lara, “questa è una bellissima città che merita molto”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 647 volte, 1 oggi)