APPIGNANO DEL TRONTO – L’appuntamento dell’ultimo weekend di Agosto costituisce l’evento clou del progetto RiAppignano…”  in cui sono invitati a ritornare nel “borgo natio”, tra gli ospiti, anche gli ex di Appignano, potendo quindi verificare l’operosità delle varie associazioni e quindi dello slogan che sponsorizza tutto il macroprogetto nel realizzare attività e iniziative proposte nel corso dell’anno. Sabato 31 Agosto e Domenica 1 Settembre il progetto “RiAppignano: ritornare, rincontrare, ricordar, ripartire”, con la Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno, l’Oratorio I Discepoli di Emmaus di Appignano del Tronto, l’Amministrazione Comunale, l’Associazione Culturale Frammenti, la Pro Loco e il Centro Studi Francesco d’Appignano, vi invita a partecipare al tradizionale appuntamento annuale che si terrà in Piazza Umberto I.

Nella prima serata a partire dalle ore 20:30, la cena, con un delizioso e ricco menù, sarà allietata dal gruppo Adfectus. La quota di partecipazione è di 15 euro ed è possibile effettuare la prenotazione presso il Bar Charlie Max, al numero 347/7673055 (Alessia) o all’indirizzo email riappignano1@gmail.com.

Teatro e musica saranno i fili conduttori della seconda serata di Domenica 1 Settembre dal titolo “Teatrando, musicando e…fritturando”, con lo spettacolo Campanile di sera, ad opera del Laboratorio MinimoTeatro e Riappignano Teatro, che sarà accompagnato dalla frittura mista tipica sin dalle 20:00, orario in cui verrà aperto lo stand gastronomico.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 228 volte, 1 oggi)