CASTEL DI LAMA – Si è svolta ieri mattina domenica primo settembre, nell’ambito della 19esima edizione della Fiera dell’Agricoltura di Castel di Lama, la cerimonia di consegna del “Premio RAP 2013” all’imprenditoria femminile in agricoltura e nei servizi collegati, assegnato a  donne che hanno creato o rilanciato un azienda con significativi risultati.

Il Premio è stato ideato e realizzato dalla  Cia – Confederazione Italiana Agricoltori di Ascoli,  Copagri, comitato promotore fiera e dalla Provincia di Ascoli Piceno,  al fine di premiare quelle donne a capo di aziende agricole che hanno saputo affermarsi sfruttando il concetto di multifunzionalità, e quindi ampliando offerte, servizi, proposte a diversi ambiti, dall’accoglienza alla trasformazione prodotti, alle produzioni innovative.

I riconoscimenti sono andati a: Maria Elena Cicchi dell’agriturismo Conca D’oro Eredi Cicchi Serafino di Ascoli Piceno, azienda agricola di 35 ettari circa, agriturismo con servizio di somministrazione pasti ed ospitalità, vino, olio e confetture produzioni biologiche; Giuseppina Maoloni dell’Agriturismo Castrum di Castorano azienda con 6,5 ettari di vigneto e 5 ettari di oliveto – doc, agriturismo servizio di ospitalità 10 camere; Luisa Feriozzi dell’Azienda Traini Ecoservices a Castel Di Lama – manutenzione e cura del verde e garden; Giuseppina Collina dell’Azienda Collina a Spinetoli  – azienda vitivinicola con 50 ettari di vigneti, produzione vino in bottiglia;  Maddalena De Luca dell’Azienda Agrituristica ad Appignano del Tronto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 494 volte, 1 oggi)