ASCOLI PICENO – Domenica 15 settembre, alle ore 10, dal Velodromo di Monticelli partirà una passeggiata in bici per l’ inaugurazione della nuova pista ciclabile che collega il tratto Monticelli/Brecciarolo al Villaggio del Fanciullo.

La nuova pista ciclabile, costato in tutto 559.300 euro, finanziati in parte dal Ministero dell’Ambiente (379.217 euro) e dal comune di Ascoli (180.082 euro), permetterà di raggiungere dalla zona di Villa Rendina la spiaggetta di Brecciarolo, punto d’arrivo della passeggiata di domenica.

Il progetto, a cui hanno lavorato l’architetto Francesco Glionna e il geometra Filippo Martini, ha lo scopo di offrire “uno spazio ricreativo, di svago, di riposo alla collettività e per questo si è tenuto conto della varietà tipologica di quelli che saranno i diversi fruitori destinatari della pista”- ha fatto sapere il sindaco Castelli.

Per ciò che riguarda le caratteristiche della pista, questa è lunga 2.100 mt, presenta 2 corsie continue ad opposto senso di marcia, panchine e rastrelliere per le bici. Disposta anche un’illuminazione particolare, tale da non infastidire i ciclisti.

“Si tratta di un progetto- ha aggiunto il sindaco- che fa seguito alla più complessa strategia di ampliamento dei percorsi ciclabili e che ha come obiettivo la riqualificazione e la fruibilità di aree di particolare valenza paesaggistica e ambientale e per questo gli interventi sono stati progettati in modo da favorire, con l’uso delle tecnologie e dei materiali, il minimo impatto rispetto alle valenze ambientali esistenti”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.860 volte, 1 oggi)