ASCOLI PICENO – Una festosa caravona di più di sessanta auto d’epoca attraverserà quasi totalmente la provincia di Ascoli in questo fine settimana. Da venerdì a domenica si terrà infatti la quinta edizione del Gran Tour delle Marche riservato alle vetture storiche con certificato d’identità ASI e la targa d’oro, ovvero di ottimo mantenimento, organizzata dalla Caspim di Ascoli Piceno. E sono proprio il presidente dell’associazione Walter Freddo insieme all’inesaurible commissario della manifestazione Romolo Plebani, insieme al vie sindaco Gianni Silvestri, ad illustrare la manifestazione che attirerà partecipanti da tutta la penisola, con lo scopo di far conoscere le bellezze del nostro territorio affiancando a prove di abilità su strada visite a musei e luoghi architettonici.

Si inizerà venerdì 20 alle ore 15.30 presso l’Hotel Solarium di San Benedetto con il ritrovo e le verifiche tecniche, poi gli equipaggi si sposteranno a Grottammare dove visiteranno il paese alto. Sabato 21 le vetture si recheranno ad Ascoli dove si fermeranno a Piazza Roma e saranno accolti daglisbandieratori della Quintana per poi verso le ore 12.00 partire alla volta di San Marco, dove ci saranno delle prove di abilità cronometrate , infine il gruppo riscenderà e farà una nuova sosta prevista per le ore 16.00 a Monsampolo in Piazza Marconi. La tre giorni si concluderà domenica 22 quando il torpedone raggiungerà prima Acquaviva poi Offida, per poi pranzare tutti assieme prima del commiato momento in cui verranno premiati tutti i partecipanti e i vincitori delle prove delle due categorie post e ante anni ’50.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 311 volte, 1 oggi)