ASCOLI PICENO – Deceduta nel sonno. Questo, purtroppo, il destino segnato di Dalila Vesperini, poco più che ventenne, residente in una frazione dell’alto ascolano, Fonte di Campo, che si è consumato la notte scorsa tra le sue mura di casa.

La giovane è stata trasportata d’urgenza all’ospedale Mazzoni di Ascoli, ma non c’è stato nulla da fare.

L’autopsia permetterà di accertare le cause del malore che le è stato fatale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 8.047 volte, 1 oggi)