ASCOLI PICENO – I lavori di pavimentazione di corso Mazzini hanno creato disagi a causa dei divieti di sosta, necessari per lasciare spazio ai mezzi. Con una nuova ordinanza del sindaco Castelli, però, emessa il 18 settembre, “preso atto della forte difficoltà di reperire spazi di sosta da parte dei cittadini – si legge in una nota – residenti in corso Mazzini e rue limitrofe che sono interessate ai lavori di riqualificazione di questa strada e considerato che nelle fasce orarie e nei giorni previsti, su viale De Gasperi, via Pascoli, via delle Terme,piazza Matteotti e lungo viale Indipendenza, tratto fontane Pilotti, la criticità della sosta è inasprita dal divieto per favorire gli interventi settimanali di pulizia delle strade, è stato disposto, con decorrenza immediata e fino al termine dei lavori in corso Mazzini, in deroga all’ordinanza dirigenziale 351/11, di revocare l’istituzione del divieto di sosta imposto nelle fasce orarie dalle ore 5 alle ore 8 e nei giorni stabiliti su viale De Gasperi, via Pascoli-piazza Matteotti, viale Indipendenza tratto fontane Pilotti”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 252 volte, 1 oggi)