ASCOLI PICENO – Incontro nella tarda mattinata di oggi tra il tecnico dell’Ascoli Rosario Pergolizzi e il commercialista Guido Manochio, che, nell’assemblea dei soci in programma domenica prossima in Corso Vittorio Emanuele, potrebbe diventare il prossimo presidente bianconero. I due si sono visti per circa quaranta minuti nello studio del genero del presidente Benigni, ma non sappiamo ancora il motivo. Due, ovviamente, i pensieri: o si tratta di un primo incontro per pianificare l’inizio della nuova gestione societaria targata Manocchio, oppure, nell’ipotesi ventilata subito dopo la sconfitta contro l’Aquila di domenica, potrebbe trattarsi dell’esonero del mister siciliano.

Tre indizi potrebbero portare alla seconda strada: il mai idilliaco rapporto tra Pergolizzi e il ds Fabiani, uscito al sole nell’immediato dopo gara di Teramo per bocca dello stesso allenatore (“Non voglio fare figure di m….“); l’occasione del turno di riposo in campionato, che permetterebbe alla nuova guida tecnica di avere il tempo necessario per prepararsi al prossimo match; terzo, la presenza in tribuna al ‘Del Duca’ nella sfida agli abruzzesi dell’ex difensore bianconero Carlo Perrone, oltre novanta presenze negli anni ’80, e, guarda caso, ex tecnico della Salernitana per due stagioni, prima dell’abbandono in questa estate. Un abbandono inaspettato, dopo una doppia promozione dalla serie D alla Prima Divisione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.528 volte, 1 oggi)