ASCOLI PICENO – In vista dell’assemblea dei soci che si terrà nella sede dell’Ascoli Calcio in corso Vittorio Emanuele domenica prossima, 29 settembre, gli Ultras 1898 si fanno sentire e invitano attraverso un comunicato, tutti i tifosi bianconeri a recarsi sotto la sede alle ore 9. “In un momento così delicato per la nostra storia – si legge – è interesse di tutti avere a cuore le sorti dell’Ascoli Calcio“.

In vista della riunione societaria dovrebbe esserci, secondo indiscrezioni, il passaggio di consegne tra l’attuale amministratore unico Roberto Benigni e suo genero, il commercialista Guido Manocchio, che è sempre stato un’uomo ombra in società, attivo soprattutto in materia amministrativa circa le difficoltose iscrizioni ai campionati degli ultimi anni. Un esempio di questa storica svolta è data dall’incontro svolto (nonostante le ‘inopportune’ smentite del tecnico ascolano) nell’ufficio dello stesso Manocchio tra quest’ultimo e Rosario Pergolizzi. Ma se all’inizio, così come paventato da più voci all’indomani di Ascoli-l’Aquila, si era pensato ad un esonero del mister siciliano, oggi quel summit è da vedere sotto un’altra luce.

Sempre domenica potrebbe essere discusso l’ingresso in società di figure imprenditoriali capaci di dare ossigeno alle casse bianconere.

 

 

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.355 volte, 1 oggi)