ASCOLI PICENO – Grande attesa per la prima presentazione dei risultati dell’iniziativa “Speed Ap 2013”, il progetto lanciato dal Gruppo Giovani di Confindustria Ascoli Piceno nell’ambito di “Yes Start Up”, il primo “elevator pitch” del Piceno. L’incontro avverrà venerdì 4 ottobre, alle ore 17 presso “Ascoli 21″, stabilimento ex Sgl Carbon, nella Sala Elettra di Via Piemonte.

Confindustria Ascoli Piceno ha promosso e finanziato l’iniziativa con l’intento di supportare in modo interattivo sia i giovani che vogliono tentare la via dell’imprenditoria sia i meno giovani che, dovendosi ricollocare, vogliono coltivare un’idea imprenditoriale, attraverso la messa a punto di un sistema organico di servizi che presidi i diversi bisogni delle start-up d’impresa, dal momento del concepimento dell’idea fino alla prima gestione imprenditoriale.

Il progetto “Yes Start Up”, rivolto a disoccupati, inoccupati, cassaintegrati, lavoratori in mobilità e a chiunque nel territorio intenda avviare un’attività in proprio, è supportato dal punto di vista economico dalla Camera di Commercio di Ascoli Piceno, da Banca Marche, dalla Fondazione Ottavio Sgariglia Dalmonte, con il patrocinio della Provincia di Ascoli Piceno e del Consorzio Universitario Piceno.

Speed Ap 2013 darà l’opportunità a 20 startupper di presentare progetti innovativi selezionati, in diversi settori, a business angel finanziari ed industriali, imprenditori, seed investor ed istituti finanziari.

Franco Bucciarelli, Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori, ha sottolineato “questa iniziativa intende diffondere la passione del fare impresa e promuovere la cultura dell’intraprendere. Una nuova impresa non può essere costituita navigando solamente a vista; è necessario disporre di una rotta e di una bussola che aiuti l’aspirante imprenditore a percorrerla nel migliore dei modi. Come Giovani Imprenditori vogliamo così guidare i giovani ed i meno giovani, , che decidono di creare una loro azienda, mettendo disposizione tutte le informazioni fondamentali ad avviare, sviluppare, portare al successo l’idea imprenditoriale”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.164 volte, 1 oggi)