ASCOLI PICENO – Sta per ricominciare la stagione teatrale e da lunedì 7 ottobre è possibile effettuare i nuovi abbonamenti per la stagione teatrale 2013/2014, che sarà inaugurata il 17 ottobre da un grande classico shakespeariano, Il Mercante di Venezia con Silvio Orlando e diretto da Valerio Binasco. Il prezzo degli abbonamenti va dai 100 ai 200 eruo, per maggiori informazioni la biglietteria di Palazzo dei Capitani è aperta dal lunedì al sabato dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19.30 (tel.: 0736-244970).

Un cartellone che, tra commedie, thriller e melodrammi, accontenta tutto il pubblico e porta nella nostra città tantissime star dello spettacolo italiano: Giampiero Ingrassia vestirà i panni del dottor Frederik Frankenstein nel musical di Mel Brooks Frankenstein Junior (9 e 10 novembre); Claudia Pandolfi e Francesco Montanari saranno i protagonisti del thriller Parole incatenate (23 e 24 novembre) di Jordi Gelceran, diretto da Luciano Melchionna;  nella travolgente commedia Boeing Boeing (19 e 20 dicembre) ritroveremo Gianluca Guidi e Gianluca Ramazzotti; Massimo Ghini e Elena Santarelli, diretti da Alessandro D’Alatri, interpreteranno Quando la moglie va in vacanza (18 e 19 gennaio), spettacolo che vanta una colonna sonora realizzata da Renato Zero; La torre d’avorio, con Luca Zingaretti e Massimo De Francovich, è l’atteso spettacolo sul tema della libertà dell’arte di fronte alla politica, che andrà in scena il 12 e il 13 febbraio 2014; Non si sa come (22 e 23 febbraio), dramma scritto da Pirandello, sarà portato in scena dalla Compagnia Lombardi-Tiezzi; a chiudere la stagione, il 22 e il 23 marzo, sarà Beppe Fiorello con Penso che un sogno così…, un omaggio personale dell’artista a Domenico Modugno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 223 volte, 1 oggi)