ASCOLI PICENO – In Piazza per la Costituzione. L’associazione Libera parteciperà alla manifestazione nazionale “Costituzione: la via maestra”, promossa da un appello firmato da Lorenza Carlassare, Don Luigi Ciotti, Maurizio Landini, Stefano Rodotà, Gustavo Zagrebelsky.

“Saremo in piazza anche per i diritti dei migranti, per il lavoro e il reddito, per l’eguaglianza e la giustizia, per i beni comuni, per l’ambiente e il territorio, per la cultura e l’istruzione, per la pace, per la salute, per i diritti civili e per la lotta alle mafie” si legge nella nota, “sono già centinaia e crescono di ora in ora le adesioni dei cittadini, delle associazioni, dei movimenti, di esponenti del mondo della cultura e dello spettacolo alla manifestazione”.

Paola Senesi, di Libera Ascoli Piceno, precisa che “stiamo organizzando un autobus in collaborazione con la Fiom e con il Comitato Senonoraquando del Piceno con partenza da San Benedetto del Tronto, Ascoli Piceno e Mozzano (stazione di rifornimento Q8). Sarà richiesto un contributo: vi preghiamo di prendere in considerazione questa manifestazione e di prenotare il pullman entro mercoledì 9 ottobre: la Costituzione va difesa e valorizzata, noi possiamo esserci e chiedere che questo diventi realtà. Non è più ora di commuoverci o di sdegnarci, è ora di muoverci”.

Per prenotazioni:

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 251 volte, 1 oggi)