ASCOLI PICENO – Se erano rimasti (pochi) dubbi, oramai il dato è certo: Davide Aliberti, ex assessore alla Cultura ed entrato in rotta di collisione con il sindaco attuale di Ascoli Piceno Guido Castelli meno di un anno fa, si candida per sostituirlo sulla prima poltrona dell’Arengo.

L’annuncio ora è confermato da una pagina Facebook (clicca qui) che nella mattina del 9 ottobre ha ottenuto 26 “mi piace”. Tra le forze politiche, l’Udc con Francesco Petrelli sembra uno dei “main sponsor” dell’operazione, che dovrebbe contenere anche l’ex assessore all’Ambiente Claudio Sesto Travanti. Ma di questi dettagli parleremo con dovizia nei prossimi giorni.

AGGIORNAMENTO Ascoltato al telefono, Aliberti ci ha detto “la pagina Facebook è organizzata dai miei amici, ancora è presto”. Nelle prossime ore aggiornamenti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 776 volte, 1 oggi)