Il video sarà visualizzabile anche sui canali della televisione digitale terrestre Super J Tv, visibile al canale 603 nelle Marche e in Val Vibrata e 624 in Abruzzo
Riprese e montaggio di Vincenzo Ingiulla
Intervista di Emidio Premici

ASCOLI PICENO – Non è stato certo il ritorno in campo che desiderava quello di domenica scorsa per Davide Colomba, che contro la Salernitana è stato sostituito al 13′ della ripresa da Randall al termine di una prestazione poco incisiva. E’ certo, comunque, che il suo recupero sarà prezioso per mister Pergolizzi e la squadra. A cominciare da Catanzaro, dove il Picchio venerdì sera (inizio ore 20,45) affronterà la squdra di Oscar Brevi, una delle imbattute nel Girone B di Lega Pro. Di questi temi ha parlato il centrocampista ascolano.

Contro la Salernitana non ho fatto certamente una delle mie gare migliori. Davanti avevamo una squadra forte che non ci faceva tanto giocare. Il mio ruolo in campo? Da esterno in B ho fatto bene, ma la Prima Divisione è un’altra cosa, ci sono meno spazi“. Continuando sull’1-1 di domenica, riprende: “Siamo stati anche penalizzati da qualche errore arbitrale, come nei fuorigioco, o anche nelle ammonizioni, risparmiate per qualche intervento ospite“.

Per la trasferta in Calabria, vedremo un altro Colomba? “Di sicuro starò meglio, dato che avrò qualche allenamento in più alle spalle. Ma ancora – spiega – non ho raggiunto la forma migliore. Credo che questo fastidio, giocando, lo porterò con me per un pò“. Sugli avversari: “Hanno un bravo allenatore (l’ex bianconero Oscar Brevi, ndr) e la squadra sembra quadrata. Certo, giocano in casa e sarà tosta, ma noi non andremo a fare una gita di piacere… “.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 634 volte, 1 oggi)