NEI PROSSIMI GIORNI SERVIZIO VIDEO E INTERVISTE RIGUARDANTI LA PRESENTAZIONE DELLA SQUADRA

ASCOLI PICENO – Dopo un’estate non semplice, riprende, per il trentesimo anno consecutivo, l’attività agonistica della Libero Volley di Ascoli Piceno, società fondata nel 1984 e che partecipa al campionato regionale di Serie C femminile, oltre che con le varie formazioni giovanili (dall’under 18 via via fino al minivolley e al microvolley) ai campionati provinciali.

Un’attività rafforzata dal connubio con la “Libero Vintage”, organizzata dai genitori delle atlete, che garantiranno anche momenti di socialità. Ma la società è impegnata anche nella solidarietà, grazie al rapporto con l’Avis – tutte le atlete sono donatrici di sangue – e all’impegno del segretario e team manager Fabio Carboni e alle storiche colonne della Libero, il direttore tecnico Santino Croci e il responsabile del settore giovanile Graziano Vanni, soci fondatori della società già dal 1984.

“Abbiamo passato un’estate difficile, molte malelingue dicevano che eravamo morti, e forse lo desideravano – ha detto Fabio Carboni durante la presentazione avvenuta mercoledì 16 ottobre presso la sede della Fainplast – e invece, siamo ancora qui”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 569 volte, 1 oggi)