Il video sarà visualizzabile anche sui canali della televisione digitale terrestre Super J Tv, visibile al canale 603 nelle Marche e in Val Vibrata e 624 in Abruzzo
Riprese e montaggio di Vincenzo Ingiulla
Intervista di Emidio Premici

ASCOLI PICENO – Si sarà portato molto da leggere mister Rosario Pergolizzi per trascorrere il tempo nel lungo viaggio che ha portato lui e la squadra bianconera a Catanzaro, dove domani (inizio alle 20,45) l’Ascoli affronterà nell’anticipo dell’ottava giornata di Prima Divisione i calabresi guidati dall’ex Picchio Oscar Brevi. Pochi, infatti, i dubbi di formazione che l’allenatore ascolano cerchera di risolvere: diciotto i convocati, con i rientri di Malatesta e, un pò a sorpresa, di Rosania. Il rosso difensore, infatti, sarebbe dovuto rientrare in Coppa Italia contro il Grosseto di mercoledì, insieme al centrocampista Hanine.

Una gara complicata quella di domani, come spiega lo stesso Pergolizzi: “Il Catanzaro è un’ottima squadra con un bravo allenatore che in campo dava tutto. E se i suoi ragazzi rispecchiano il suo carattere sarà dura. Noi – continua – cercheremo di fare la nostra gara. La stiamo preparando al meglio, ma ricordiamoci che nessuna partita in questo campionato è facile“. Eppure il suo Ascoli versione trasferta ha dimostrato di poter far bene: “E’ vero, per questo vogliamo proseguire questa striscia di risultati utili. Ogni partita, però, ha una storia a sé“.

Se in attacco è ballottaggio tra Vegnaduzzo, favorito, e Malatesta, in mediana Randall e Colomba si giocano una maglia. Il mister a proposito dell’inglese: “Non ha ancora imparato l’italiano – scherza -, ma quello che deve migliorare subito in campo è il recupero palla e l’inserimento. Tutta la squadra deve ancora migliorare il gioco delle mezzali“.

A lato la videointervista a Rosario Pergolizzi che andrà in onda da stasera su SuperJ Tv, canali 603 (Marche) e 624 (Abruzzo) del digitale terrestre.

Servizio: Emidio Premici

Riprese e montaggio: Vincenzo Ingiulla

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 516 volte, 1 oggi)