ASCOLI PICENO – Il prossimo fine settimana è dedicato alla prevenzione. Si conferma il sodalizio tra il Gruppo Gabrielli e lo Iom, quest’ultimo impegnato nell’attività di prevenzione dei tumori femminili e non solo.

Quest’anno il Gruppo Gabrielli ha scelto di essere vicini alla sezione ascolana dell’associazione Iom a partire da sabato 26, domenica 27 e lunedì 28 ottobre nell’ambito del programma “Traguardo Prevenzione: salute, solidarietà e sostegno”.

Barbara Gabrielli Vicepresidente del Gruppo sottolinea “la bella collaborazione con lo Iom, che ci soddisfa moltissimo. Per noi è un onore poter collaborare con loro. Con il volontariato si può fare effettivamente prevenzione e superare le difficoltà del momento. Noi siamo impegnati nel sostenere iniziative lodevoli come questa e il preziosissimo contributo dello Iom in favore delle donne.” conclude la Dott.ssa Gabrielli.

La presidente dello Iom di Ascoli, Ludovica Teodori sottolinea anche “il forte rapporto con i medici di Area Vasta 5. Abbiamo visto, però, che molte donne non si sottopongono ai controlli al seno, sia per colpa della crisi, situazione che porta a fare tagli sulle varie spese, sia per paura di poter sapere di scoprirsi malate”.

Il direttore dell U.O.C di Radiologia di Area Vasta 5, Carlo Marinucci aggiunge che “la prevenzione del tumore al seno è l’individuazione in tempo della neoplasia, anche quando non ci sono sintomi. Abbiamo fatto le ecografie a donne dai venti ai quaranta anni, perchè dopo i quaranta anni si fa la mammografia. Normalmente i tempi di attesa per questi esami sono molto lunghi e quindi questa è un’occasione importante. Nelle visite, ci sarà anche l’oncologo per le visite specialistiche. Per noi la prevenzione rimane sempre una priorità.” prosegue il Dott. Marinucci. “E’ importante istituire un registro tumori per catalogare questa malattia nella nostra zona ed incentivare lo screening, strumento che funziona e che dovrebbe coprire il settanta per cento della popolazione femminile” conclude il Dott.Marinucci.

Maurizio Armillei della Protezione Civile di Ascoli annuncia che “il giorno 27 mostreremo le nostre attrezzature e i nostri mezzi. Metteremo a disposizione una tenda pneumatica dove effettuare le visite specialistiche e tutta l’attrezzatura necessaria”.

Il 26 e il 27 ottobre gli esami mammografici si terranno in piazza del Popolo ad Ascoli, mentre il 28 si terranno presso la galleria del Centro Commerciale Al Battente.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 417 volte, 1 oggi)