ASCOLI PICENO – Il frigorifero abbandonato. No, non è il titolo di una chissà quale favola disneyana. Si tratta, invece di un gesto di cattiva educazione e scarsissimo senso civico. Stiamo parlando di un elettrodomestico, un frigorifero, appunto, che da qualche giorno fa la sua “bella figura” scaricato in un angolo in Largo dei Parisani, nel centro di Ascoli.

Notando questa bruttura, che ci rimanda a ricordi di immagini di città del sud del mondo lasciate a se stesse, ci viene il forte dubbio sul fatto che la sensibilizzazione sullo smaltimento dei rifiuti ingombranti sia stata recepita pienamente.

Ora non vogliamo fare certo di tutta l’erba un fascio, ma forse qualche nostro concittadino non sa che c’è un apposito centro di smaltimento nella nostra città, situato esattamente nella zona della ex Carbon, via Monini.

Perchè sfigurare il centro storico e tutta la città con questi veri e propri orrori?

Consigliamo a tutti i lettori di segnalarci brutture come queste e non mancheremo di evidenziarle.

AGGIORNAMENTO: il frigorifero è stato rimosso, per fortuna.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 533 volte, 1 oggi)