ASCOLI PICENO – Effetto Canzian ad Ascoli. Alle pre-primarie riservate agli iscritti del Partito Democratico trionfa Pippo Civati, appoggiato proprio dal vicepresidente della Regione. Con 103 preferenze complessive, pari al 39,7%, si è imposto su Matteo Renzi, fermo al 34,7% (90 voti). Dietro Gianni Cuperlo col 23,9% (62) e staccatissimo Gianni Pittella, con appena due adesioni (0,7%).

Civati ha dominato in tutti i quattro circoli cittadini. A partire da Borgo Solestà: 42 voti per lui, 39 per Renzi, 18 per Cuperlo e nessuno per Pittella. A Monticelli, vittoria di due lunghezze su Renzi (18 a 16) e di quattro su Cuperlo (14). Due le preferenze per Pittella.

Al Centro Storico, Civati ha vinto per 23 a 21 su Renzi. 17 per Cuperlo e nessuna per Pittella. Una la scheda nulla. Infine, a Porta Maggiore, 20 consensi per Civati, 14 per il rottamatore, 13 per Cuperlo e una scheda bianca. Pure qui fermo a zero Pittella.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.823 volte, 1 oggi)