ASCOLI PICENO – Massimo Lopez è la nuova voce italiana di Homer Simpson. L’attesa durava dallo scorso 14 luglio, giorno della prematura scomparsa di Tonino Accolla, storico doppiatore del protagonista della serie animata.

Con una nota ufficiale, Mediaset ha comunicato che la decisione è stata presa da Italia 1, in accordo con la 20th Century Fox.

Sessantadue anni il prossimo gennaio, Lopez è nato ad Ascoli e non è nuovo nel campo del doppiaggio: suo il timbro di Colin Firth nella pellicola “A single man” e di Mike Meyers in “Austin Powers, la spia che ci provava”. A proposito di cartoni, ha lavorato invece in “Turbo” e in “Happy Feet”.

Attore di cinema, teatro e televisione, Lopez è soprattutto ricordato per la sua militanza nel “Trio”, al fianco di Tullio Solenghi e Anna Marchesini. La sua avventura nei Simpson prenderà il via con la ventiquattresima stagione, in onda su Italia 1 presumibilmente nel periodo natalizio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.718 volte, 1 oggi)