ASCOLI PICENO – E’ stata stilata, dal Sole 24 Ore, la classifica sulla qualità della vita tra le 107 province italiane. Le Marche rimangono nella prima metà della classifica. Nonostante Ascoli perda una posizione (dal cinquantesimo al cinquantunesimo posto) rispetto al 2012. Macerata, si piazza all’ottavo posto compiendo un balzo di ventuno posizioni. Ancona sale di sedici posti (dal quarantunesimo al venticinquesimo) mentre Pesaro rimane stabile al ventitreesimo posto.

Inoltre Macerata è quarta in Italia per svaghi e consumi culturali e al primo posto per sale cinematografiche in rapporto agli abitanti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 515 volte, 1 oggi)