PORTO SAN GIORGIO – Un incontro che sarà utile a capire cosa è accaduto in Italia e in Europa a partire dagli anni 80 e poi, in maniera sempre più evidente, nei decenni successivi: l’economista Nino Galloni, autore del libro “Euricidio“, lo presenterà questo pomeriggio presso la sala convegni del David-Palace Hotel di Porto San Giorgio, sul lungomare Gramsci sud, zona porticciolo turistico. Inizio ore 17,30.

Galloni fu dal 1981 al 1986 del professor Federico Caffè e successivamente ha insegnato in molte università italiane e ha pubblicato diversi saggi economici sui temi del mercato, della finanza e della sovranità monetaria. Nel suo curriculum risultano anche alcuni incarichi ai Ministeri dell’Economia e Lavoro.

Moneta, euro, eurozona, de-industrializzazione italiana, connessioni storiche tra le potenze europee: questi saranno i temi trattati durante l’incontro organizzato dall’associazione “Nuova Frontiera” e Centro Studi “Erasmo da Rotterdam”.

L’incontro sarà moderato da Pier Paolo Flammini, giornalista e referente economico dell’associazione Me-Mmt Marche, e interverranno anche Luca Leoni, presidente associazione “La Nuova Frontiera”, Mario Ferracuti, presidente nazionale centro studi “Erasmo da Rotterdam”, Saturnino Di Ruscio, presidente regionale centro studi “Erasmo da Rotterdam”.
L’ingresso è libero.

Per informazioni: frontiera.politica@libero.it, centrostudierasmo@libero.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 371 volte, 1 oggi)