ASCOLI PICENO – La Squadra Mobile di Ascoli Piceno, a seguito di una complessa ed articolata attività di indagine, ha eseguito cinque ordinanze cautelari, rispettivamente ad Ascoli Piceno, Pescara e Torre del Greco (provincia di Napoli), nei confronti di altrettanti rei responsabili di aver commesso delle rapine presso le gioiellerie di Ascoli Piceno, Macerata, Chieti, Teramo e Pescara.

Presto aggiornamenti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 626 volte, 1 oggi)