Riceviamo e pubblichiamo questa nota di Alessio Pagliacci, coordinatore di Forza Italia giovani Ap

ASCOLI PICENO – L’Esercito di Silvio è un gruppo di donne e uomini italiani che hanno avuto sempre un grande senso di attaccamento e di riconoscimento nei confronti del Presidente Berlusconi; l’esercito di Silvio nasce dall’intuizione del leader Simone Furlan e di altri che si sono immedesimati nella sua stessa intuizione, come Alessio Zanon.

Nasce a sostegno del Presidente Berlusconi in un momento di particolare difficoltà personale e politico, un esercito pacifico, armato di tanta passione per il Presidente, per aiutarlo a combattere le sue battaglie e ad affermare le sue idee liberali e i suoi ideali.

L’esercito di Silvio rappresenta la base il territorio e il popolo di Berlusconi, è organizzato su tutto il territorio italiano con oltre 150mila iscritti, e 600 reggimenti dalla Sicilia all’Alto Adige, che non sarebbero altro che dei club, e in questi vi è la rappresentanza territoriale. In ogni reggimento vi è un capo struttura con altre persone al suo seguito.

Sul territorio di Ascoli Piceno responsabile provinciale è Claudia Regoli, che si sta anche attivando per il “Club Forza Silvio Ascoli Piceno” che nascerà nei prossimi giorni ad Ascoli. L’indirizzo che viene dato alle varie organizzazioni territoriali è quello anzitutto di portare il pensiero e l’azione del Presidente Berlusconi, poi quello di interagire con tutte le forze del centro-destra per portare sul territorio, nonostante le enormi difficoltà che si incontrano con chi non vorrebbe cambiare nulla, un rinnovamento generazionale nel territorio stesso.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 946 volte, 1 oggi)