ASCOLI PICENO – Nel corso dell’anno 2013 un dirigente e tecnico dell’U.S. Acli provinciale ha ottenuto un importante riconoscimento.

Si tratta del professor Gianni Palermi, componente dello staff tecnico provinciale e regionale, componente della presidenza provinciale e componente del consiglio regionale dell’U.S. Acli.

Nel corso di una recente cerimonia dell’U.S. Acli, infatti, al professor Palermi è stata consegnata la “Spiga di bronzo”.

Con tale premio, assegnato dall’Unione Sportiva Acli nazionale, si intende attribuire un pubblico riconoscimento di stima ad atleti, dirigenti e tecnici che collaborano da molti anni e si sono distinti in seno all’ente acquisendo particolari benemerenze.

 

Il professor Palermi va dunque ad aggiungersi agli altri dirigenti dell’U.S. Acli provinciale di Ascoli Piceno che sono stati insigniti del riconoscimento della Spiga da parte della sede nazionale dell’ente di promozione sportiva delle Acli ossia Daniele Bottoni, Fabio Maria Latini, Erminio Lelli, Giulio Lucidi, Settimio Marini, Serafino Salvi, Nemesio Cortese e Giulio Urriani.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 284 volte, 1 oggi)