ASCOLI PICENO – Il nuovo anno si apre nel segno del jazz per il Cottn Jazz Club. La nuova stagione musicale proposta dal locale propone un grande personaggio: Wayne Escoferry e il suo quintetto suoneranno al club, in zona Lu Battente (via dell’Aspo 1) venerdì 17 gennaio alle ore 21.45.

La musica del jazzista newyorkese si caratterizza per essere appassionata e profonda, ricca di sentimento. La rivista “All About Jazz” ha parlato dell’opera di Escoferry come “una testimonianza del trionfo dello spirito umano” in occasione dell’uscita del suo ultimo disco da solista, “The Only Son of One”.

Il sassofonista americano d’adozione, ma inglese di nascita, è noto per essere uno dei talenti più richiesti dai principali artisti del jazz internazionale, fino a vincere giovanissimo il prestigioso Grammy Award. Il trentottenne ha ben 8 dischi all’attivo da solista – di cui l’ultimo è un’assoluta consacrazione tra le vette più alte del jazz mondiale – e una carriera che lo ha visto protagonista di alcune tra le iniziative più importanti del jazz americano e non solo, come  la Mingus Dynasty Orchestra, il Monk Legacy Septet di Ben Riley, il sestetto di Eric Reed, e molte altre.

Al Cotton Jazz Club Ascoli, Escoffery viene con il suo quintetto stellare (la pianista e tastierista Rachel Z, il pianista Danny Grisset, il contrabbassista Daryl Hall, Jason Brown alla batteria), occasione unica per ascoltare dal vivo i brani di “The Only Son of One” e l’anteprima del disco in uscita la prossima primavera. Sarà una serata di grande jazz che saprà interessare un vasta gamma di ascoltatori, inaugurando un 2014 ricco di nuova grande musica.

Per info e prenotazioni: 0736 348914; 3939927560.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 130 volte, 1 oggi)