ASCOLI PICENO – Come promesso e nella massima trasparenza. L’associazione dei tifosi ‘Solo x l’Ascoli‘, nata per sostenere, specie economicamente, le sorti dell’Ascoli Calcio, ha battuto un’altro colpo. A seguito degli oltre 20.000 euro raccolti dal giorno del fallimento, i membri del direttivo comunicano di aver preso cura della squadra per la trasferta di ieri a Barletta, terminata 1-0 per i pugliesi. Non solo, pare anche che i tifosi di ‘Solo x l’Ascoli’ si stiano occupando del settore giovanile bianconero, rimasto anch’esso ‘a secco’, vittima della gestione della passata società.

Nel comunicato di oggi si legge: “Orientandosi verso la massima trasparenza nei confronti di tutti coloro che hanno fatto e faranno donazioni sul c/c appositamente dedicato alle spese di ordinaria gestione dell’Ascoli Calcio, l’Associazione ‘Solo x l’Ascoli comunica di aver predisposto tramite home banking nella giornata del 12/01/14 un bonifico di importo pari a 1.125 euro verso la curatela fallimentare con vincolo di destinazione alle spese per la trasferta di Barletta“.

Ma la notizia del giorno è la fissazione dell’asta per l’assegnazione della società.  La data è giovedì 6 febbraio e le offerte dovranno essere consegnate entro le 12, con una base di partenza fissata a 860.000 euro, come stabilito dalla stima del commercialista Saverio Mancinelli.  Se sarà consegnata solo una busta, e se l’offerta sarà uguale o superiore a tale cifra, la società verrà automaticamente aggiudicata. Altrimenti si giocherà al rialzo di 20.000 euro partendo dall’offerta maggiore. Il nuovo acquirente, infine, dovrà accollarsi 800.000 euro di massa debitoria sportiva da accollarsi per l’iscrizione al prossimo campionato, attraverso il deposito di una fidejussione.

Infine, secondo indiscrezioni, pare sempre più vicina la visita in città dell’imprenditore italo-canadese Francesco Bellini, seriamente intenzionato non solo a partecipare all’asta, ma anche a diventare il nuovo presidente dell’Ascoli che verrà.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.234 volte, 1 oggi)