ASCOLI PICENO – Il 27 gennaio ricorre “Il Giorno della Memoria”. Per tale commemorazione, in segno di memore omaggio alle vittime dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici nei campi nazisti, il Prefetto, Graziella Patrizi d’intesa con il Comune di Ascoli Piceno, la Provincia di Ascoli Piceno e con l’Ufficio Scolastico Provinciale ha organizzato una manifestazione.

Nel corso della cerimonia aperta alla partecipazione della cittadinanza, il Prefetto consegnerà le “Medaglie d’Onore” conferite dal Signor Presidente della Repubblica agli onorandi e agli eredi quali deportati e/o internati nei lager nazisti, residenti nella provincia di Ascoli Piceno.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 847 volte, 1 oggi)